Riportare Matteo Darmian in Italia. Questa la missione dell'agente Tullio Tinti, che da tempo cerca una soluzione per liberare il terzino dal Manchester United, dove ormai si sente un pesce fuor d'acqua. Inter e Juventus sono stati a lungo gli interlocutori principali, ma finora nulla si è concretizzato. In queste ultime ore però la situazione potrebbe cambiare, anche perché i Red Devils, nella strategia di snellire la rosa avrebbero accettato di chiudere con Darmian senza pretendere una sterlina per la sua cessione. Risoluzione consensuale, in altre parole, il che che permetterebbe a Tinti di trovare più agevolmente una possibile candidata al suo ingaggio.

Candidata che sarebbe stata individuata nel Parma, alla ricerca di un esterno, che però non può permettersi di pagare l'ingaggio del giocatore, che a Manchester percepisce oltre 3 milioni a stagione (un altro anno di contratto). Per risolvere la questione potrebbe intervenire l'Inter, che ingaggerebbe Darmian e lo girerebbe ai ducali (rapporti ottimi tra le parti) contribuendo a una parte dell'ingaggio. Così l'ex Torino tornerebbe in Italia e rimarrebbe legato a un club di prima fascia. Discorso in evoluzione, situazione da monitorare.

VIDEO - CENA DI GRUPPO, SUI SOCIAL LE “PERFORMANCE” CANORE DEI NUOVI: BASTONI E DIMARCO SUL CLASSICO, SENSI A TEMA ESTIVO E LA SCELTA “STORICA” (IN ITALIANO) DI LAZARO

Sezione: Esclusive / Data: Gio 29 Agosto 2019 alle 22:58
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print