In una partita persa in maniera netta, a salvarsi nelle pagelle di Tuttosport è il reparto arretrato dell'Inter. Dopo la partita contro il Real Madrid vengono giudicati sufficienti Handanovic, Skriniar e De Vrij, solo Bastoni prende 5,5 ("Sostituito in nome della Ragion di Stato dopo 45' insipidi"). Anche il subentrante D'Ambrosio arriva al 6.

Dal centrocampo in poi è un'ecatombe. Vidal è il peggiore (3), Hakimi va poco oltre ("Fa del suo meglio per non farsi rimpiangere e ci riesce benone: nullo in fase offensiva e dannoso in quella difensiva", voto 4), persino Barella non va oltre il 4,5. E ancora 5 a Gagliardini, Young, Lukaku ("Lotta ma non gli arrivano palloni giocabili") e Martinez. Ingiudicabili Eriksen e Sensi, mentre Sanchez arriva a 5,5 e Perisic è il migliore con 6.5: "Costringe Courtois all’unica parata della serata e offre anche un paio di belle sgasate". Bocciato Conte (5): "Zidane punta sulla qualità, lui sui muscoli, ma in Europa si fa strada con i piedi buoni".

Nel Real Madrid fioccano 7 per Carvajal, Nacho, Modric, Lucas Vazquez, Rodrygo e un 8 per Zidane.

L'arbitro Taylor viene valutato con un 5: "Del contatto tra Varane e Vidal si potrebbe discutere per giorni senza cavarci una comune opinione. Dal vivo, allo stadio, la sensazione è che abbia giudicato correttamente in base alla dinamica dell’azione. Da rigore è invece la cintura di Vazquez ai danni di Gagliardini".

VIDEO - E' MORTO DIEGO ARMANDO MARADONA, LE MAGIE DEL "PIBE DE ORO"

Sezione: Rassegna / Data: Gio 26 novembre 2020 alle 10:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print