Prima pagina della Gazzetta dello Sport, in ottica Inter, dedicata alla quantità di calciatori che la squadra di Antonio Conte riesce a mandare in rete. Sottolineando, nel rovescio della medaglia, l'assenza di un effettivo tiratore di punizioni in grado di sfatare quello che, in casa nerazzurra, è oramai un tabù. "Dodici giocatori in rete, nessuno segna così tanto di testa, ma resta il tabù delle punizioni".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 01:02 / Fonte: gazzetta dello sport
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print