Bojan Krkic oggi gioca nel  Montreal Impact. Una promessa mai sbocciata del tutto: nel Barcellona lo chiamavano 'il nuovo Messi', e questa etichetta non l'ha certamente agevolato. Per lui in carriera anche un passaggio in Serie A con le maglie di Roma e Milan, senza lasciare tracce indelebili. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l'attaccante ricorda anche di aver giocato per un po' assieme a Christian Eriksen. "Io arrivai all’Ajax nel 2013 e poco dopo lui si trasferì al Tottenham. In Premier League, quand’ero allo Stoke City, ci ho giocato contro diverse volte. Parliamo di un talento puro, ma deve ambientarsi. In Italia non è facile, gli va data un po’ di pazienza. Sono convinto che farà molto bene".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 25 marzo 2020 alle 11:00 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print