McDonald Mariga come Diego Milito ed Esteban Cambiasso. Purtroppo per il kenyota il paragone non prende in considerazione il talento o la fama internazionale, bensì la sfortuna. Anche Mariga infatti è rimasto vittima di un problema muscolare identico a quello occorso ai due argentini, vale a dire al bicipite femorale.

Volendo essere più precisi, l’infortunio del centrocampista somiglia più a quello del collega di reparto, perché è di primo grado. In altre parole, anche l’africano dovrà stare fermo circa un mese, impoverendo così ulteriormente la mediana nerazzurra, che per fortuna a brevissimo recupererà Thiago Motta. In una situazione di emergenza così, anche il ‘ribelle’ Muntari potrebbe essere una carta importante per Benitez.

Sezione: News / Data: Gio 14 ottobre 2010 alle 09:37 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Fabio Costantino
vedi letture
Print