Il 28 febbraio sarà indubbiamente una giornata campale per l'Fc Jiangsu: la Federcalcio cinese ha infatti fissato per domenica prossima il termine ultimo per presentare la domanda di ammissione alla prossima Chinese Football League, della quale la squadra di Nanchino è campione in carica; domanda all'interno della quale i club dovranno certificare di avere una determinata solidità finanziaria e parametri economici in ordine con la conferma dei pagamenti degli stipendi. La situazione è estremamente complicata: la squadra non ha ripreso l'attività in vista del restart della stagione, l'allenatore Cosmin Olaroiu ha lasciato il club e molti giocatori sono diventati free agent. Oltretutto, il portale Sohu.com rivela che ad alcuni giocatori ancora a libro paga è stata proposta una cambiale per ottenere la loro firma sul modulo di conferma degli ingaggi. 

Il tempo stringe, Suning cerca in tempi strettissimi nuovi acquirenti aprendo anche alla possibilità di sponsorizzazione di altre società e di spostamento dell'attività in un'altra città. Ma le ore corrono e i relativi rischi aumentano in misura proporzionale. 

Sezione: News / Data: Mer 24 febbraio 2021 alle 13:31
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print