In caso di cessione di Milan Skriniar al Tottenham, il giocatore designato dall'Inter per sostituirlo resta Nikola Milenkovic della Fiorentina, ma l'opzione più probabile è Chris Smalling, con Ozan Kabak dello Schalke 04 sullo sfondo. Per quanto concerne il centrale inglese, c'è da battere la concorrenza della Roma che ha messo sul tavolo 12 milioni più bonus, mentre da Manchester non ne accettano meno di 20. Se avrà i soldi in casa dopo aver salutato il nazionale slovacco, Beppe Marotta potrebbe pensare seriamente a formulare una proposta da 18 milioni, magari pagabili in 3 rate, per strappare l'ok dello del club di Old Trafford, con il quale sono già state chiuse le operazioni Lukaku, Sanchez e Young. Lo riporta il Corriere dello Sport. 

Sezione: News / Data: Ven 25 settembre 2020 alle 13:44
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print