Anche nel corso dell'ultimo fine settimana molti dei giovani ceduti in prestito dall'Inter hanno avuto modo di giocare tra le fila delle rispettive squadre. Andiamo alla scoperta del loro rendimento, attraverso il consueto appuntamento settimanale con la rubrica "La meglio gioventù".

In Serie A, il Frosinone di Andrea Pinamonti perde per 2-0 in casa contro il Napoli: sul risultato di parità, l'attaccante classe '99 non concretizza una buona occasione che gli capita sui piedi incrociando troppo con il mancino dal limite dell'area piccola e non trovando il secondo palo; tanto l'impegno, poca l'incisività in attacco. Il Parma pareggia per 1-1 in casa del Chievo: ottime le prove offerte dal difensore centrale Alessandro Bastoni (impeccabile nel reparto arretrato) e dal terzino sinistro Federico Dimarco, abile in entrambe le fasi.

Nel campionato cadetto, i due giocatori di proprietà dell'Inter restano in panchina: Xian Emmers assiste da bordocampo alla vittoria che la sua Cremonese ottiene tra le mura amiche contro il Foggia (1-0), Andrew Gravillon non viene impiegato nel match che vede il Pescara pareggiare per 1-1 in casa contro l'Hellas Verona.

In Belgio trova la via del gol il difensore dello Standard Liegi Zinho Vanheusden: il centrale va a segno nel recupero del primo tempo in occasione della sfida contro l'Anversa, ma la sua squadra perde lo stesso per 2-1. In rete anche Gabriel Barbosa: il suo Flamengo s'impone per 3-1 al Maracanã di Rio de Janeiro contro il Cruzeiro, con il classe '96 che mette a segno la terza marcatura dei rubo-negri in contropiede nella stessa porta che vide Pelè segnare il suo millesimo gol nel '69. In Francia, il Bordeaux si arrende in casa contro il Lione: gli ospiti vincono per 3-2, panchina per l'esterno d'attacco dei Girondini Yann Karamoh.

Nella terza serie italiana, novità tra le fila del Novara: i piemontesi al 'Silvio Piola' pareggiano per 2-2 contro il Siena, ma in porta non c'è Di Gregorio bensì Benedettini. Titolare, invece, l'estremo difensore del Monopoli Marco Pissardo nel match che vede i pugliesi ottenere un prezioso 1-1 a Rieti. L'Arezzo s'impone per 2-0 davanti ai propri tifosi contro il Gozzano: titolari (e poi sostituiti entrambi) il terzino sinistro Marco Sala e l'esterno Niccolò Belloni (quest'ultimo anche ammonito). Partito dall'inizio e poi rilevato a gara in corso il terzino sinistro della Pistoiese Andrea Cagnano, nella sfida che i toscani pareggiano a reti bianche sul campo dell'Arzachena. In trasferta perde per 2-0 il Sudtirol al cospetto dell'Imolese: prende parte alla sconfitta il difensore Alessandro Mattioli.

Sezione: La Meglio Gioventù / Data: Lun 29 Aprile 2019 alle 22:55
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print