Protagonista assoluto del match della Dacia Arena con un gol segnato e un rigore quasi procurato che ha generato non poche polemiche, Roberto Pereyra parla così del'1-1 conquistato dall'Udinese contro l'Atalanta: "Fare punti era ciò che volevamo, avevamo preparato molto bene la partita - le parole del Tucu a Udinese Tv -. Ora dobbiamo continuare così, sappiamo quali sono i nostri punti di forza e dovremo essere bravi a sfruttarli anche contro l’Inter".

A proposito dell'episodio che ha spostato la partita da un potenziale 2-0 a un 1-1 bergamasco, l'argentino non usa giri di parole: "Il rigore? Il portiere mi ha toccato e sono caduto. Non so perché non ci fischiano mai rigori a favore, oggi potevamo anche vincere". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - KEVIN ZEFI, UN 15ENNE PRODIGIO NEL MIRINO DELL'INTER

Sezione: L'avversario / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 20:14
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print