Giovanni Stroppa, tecnico del Pescara, è soddisfatto per il sorteggio che metterà di fronte alla sua squadra proprio l'Inter: «Iniziare con la prima in casa sarà stupendo, avremo il calore e l’affetto del pubblico e come esordio trovare subito una grande può essere interessante per testare la nostra condizione fisica e mentale. Poi, ogni gara è una storia a sé, il nostro vantaggio è che partiamocome neopromossa che deve solo cercare di ottenere la salvezza».

Il centrocampista Emmanuel Cascione: «Subito Inter: devo chiedere al mister come sono le sue statistiche nei derby con Stramaccioni!».

Sezione: L'avversario / Data: Ven 27 luglio 2012 alle 08:21 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni
vedi letture
Print