"Ottimo avversario, avrebbe meritato più del pareggio. Abbiamo approcciato male ma loro sono stai molto bravi, meritavano più di noi. La prima volta che ci mettono sotto, sapevamo che ci saremmo dovuti giocare la Champions fino alla fine. Mancano due partite e lotteremo ancora. Tireremo fuori tutte le energie che ci rimangono". Così Simone Inzaghi a Premium Sport, dopo il pareggio interno contro l'Atalanta, che ha poi proseguito: "Le assenze? Normale che abbiamo regalato giocatori importanti ma sono contento di quelli che hanno giocato. Ora vedi l'infortunio di Luis Alberto per Crotone. Milinkovic-Savic falso nueve? Mi era rimasto un cambio, ho optato per questa soluzione. Immobile-dipendenti? No, è normale che quando si rinuncia al proprio bomber dispiace. Penso che Caicedo si sia fatto trovare pronto, ha fatto un'ottima partita".

Sezione: L'avversario / Data: Dom 06 maggio 2018 alle 17:32
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilippoMCapra
vedi letture
Print