Ex giocatore della nazionale tedesca e oggi vicepresidente del Borussia Mönchengladbach. Rainer Bonhof ha parlato alla Bild del match di domani contro l'Inter, ricordando non soltanto l'ormai famigerata "partita della lattina" contro i nerazzurri nella Coppa Campioni del 1971. "Un ricordo indelebile che non si cancellerà mai - ha sottolineato Bonhof, all'epoca attaccante del Borussia -. L'Inter attuale è molto forte, competitiva anche a livello internazionale con i vari Lukaku, Vidal, Eriksen Sanchez. Gente conosciuta in ogni parte del mondo che noi rispettiamo molto. E allora noi dovremo giocare in modo tale che poi anche i nostri vengano conosciuti così tanto. L'unica chance che abbiamo è giocare bene a calcio come sappiamo fare".

VIDEO - ACCADDE OGGI - 20/10/2004: CINQUINA INTER A VALENCIA, ADRIANO STELLARE

Sezione: L'avversario / Data: Mar 20 ottobre 2020 alle 13:44 / Fonte: Bild
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print