"Sarà una grande partita sia per noi che per loro. Speriamo che alla fine della gara potremo essere contenti tutti e due". Aurelio Andreazzoli, tecnico dell'Empoli, presenta così in conferenza stampa il match tra i toscani e l'Inter in programma domani sera al Meazza. "I nerazzurri hanno numeri eccellenti e calciatori importantissimi. Lo stadio può contenere due volte la città di Empoli, e tutto questo sarà bello. Ne parlavo con i ragazzi, non è da tutti i giorni disputare gare del genere. Dovremo affrontarli con il piglio di chi va a fare qualcosa di importante, senza ansie, ma con il gusto di andare a giocare una gara da ricordare", riporta l'edizione online del Corriere dello Sport.

Sul percorso stagionale della squadra toscana: "Siamo soddisfatti di quello che è stato fatto, anche se ho rammarico perché qualcosina in più si poteva fare. Dispiace interrompere un lavoro che poteva darci ancora altre soddisfazioni".

Sull'allenatore nerazzurro Luciano Spalletti: "Ci conosciamo bene, ma io e lui in questa gara incideremo meno del minimo, saranno i calciatori ad essere importanti".

VIDEO - VICTOR MOSES AL FENERBAHCE, STRARIPANTE MIX DI POTENZA E CORSA

Sezione: L'avversario / Data: Sab 25 Maggio 2019 alle 14:16
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print