Al termine della gara valida per l'undicesima giornata del campionato Primavera, Andrea Stramaccioni, tecnico nerazzurro, commenta così la sesta vittoria dalla sua formazione: "Abbiamo visto un'Inter in difficoltà nella prima frazione di gioco; il Padova si è dimostrato un'ottima formazione e non ha caso ha sempre raccolto punti con le formazioni di testa, vincendo contro il Varese e il Cittadella, pareggiando contro il Chievo Verona. Nella ripresa siamo entrati in campo con una mentalità differente e dopo i primi cambi abbiamo girato la gara in nostro favore.

Avevamo tanta voglia di vittoria e al 90' siamo stati ripagati". Dopo due mesi dal suo infortunio ha fatto il suo ritorno in campo Andrea Romanò, inserito al minuto 53' al posto di Diego Mella e con un ottimo impatto sulla gara; così Stramaccioni: "Siamo tutti contenti del suo rientro, per noi Andrea è un giocatore dalle caratteristiche uniche e in una gara come questa, dove non siamo riusciti a portare la pressione che volevamo ai nostri avversari, è un giocatore molto importante."

Sezione: Giovanili / Data: Sab 26 novembre 2011 alle 19:02
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print