Javier Zanetti, intervistato da Estudio Fútbol, ha fatto una riflessione sulla nazionale argentina, dando anche una sua opinone sul selezionatore Sabella e sul connazionale Tevez. Ecco qui il suo pensiero: "Nelle mie due tappe precedenti avevo giocato quasi sempre e ora devo stare fuori. Ho cercato di dare sempre tutto per la mia selezione, è stato un privilegio e un onore difendere questa maglia nel mondo. Sabella cerca giocatori diversi e questa volta mi tocca star fuori". Pupi poi ha aggiunto anche un pensiero sul ct argentino: "Penso che Sabella sia un ct molto preparato: ha fatto un ottimo lavoro nel gruppo di qualificazione, dando molte risposte.

Conoscendolo farà bene e guiderà l'Argentina ad essere protagonista nella Coppa del Mondo". Infine un giudizio sull'annata dell'Apache bianconero: "Carlos Tevez sta disputando un grande anno. Alla Juventus è molto felice e io sono contento per lui. Ha dimostrato di essere un gran giocatore".

Sezione: Focus / Data: Lun 05 maggio 2014 alle 15:07
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print