Nel corso dell’intervista rilasciata ai microfoni di TyC Sports Diego Milito dedica parte della conversazione al suo desiderio di tornare al Racing de Avellaneda, per poi esaudirlo nel 2014. Il Principe spiega tutti i vari passaggi che lo hanno portato al ritorno in Argentina: “Non appena firmai il triennale con il Genoa nell’agosto del 2008 pensavo che quelli sarebbero stati i miei ultimi anni in Italia per poi tornare al Racing, alla fine ne passarono 6 perché arrivò l’Inter. Ho sempre pensato ad un mio ritorno e volevo farlo nelle migliori condizioni possibili per poter dare una mano alla squadra e non essere solamente una comparsa quindi già pensavo al ritorno già prima dell’infortunio contro il Cluj. Quello fu il momento chiave perché capii che forse era arrivato il momento giusto di tornare e dunque appena tornai dall’infortunio iniziai a parlare con la dirigenza del Racing per mettere in piedi il mio ritorno in Argentina”.

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Dom 29 maggio 2016 alle 20:00
Autore: Gianluca Scudieri / Twitter: @JeNjiScu
Vedi letture
Print