Oggi giovani promettenti, un domani magari titolari di un top club come l’Inter. Al Brianteo di Monza quest’oggi è andata in scena la sfida tra i padroni di casa – che per la cronaca hanno vinto 1-0 – ed il Lecce. Un match clou per la Serie B. Uno sconto importante anche per i nerazzurri. Secondo quanto constatato infatti da FcInterNews.it infatti Piero Ausilio era sulle tribune dell’impianto di casa. Il motivo? Quello di visionare Michele Di Gregorio, portiere titolare dei brianzoli, insieme al compagno di squadra Lorenzo Pirola, altro talento prelevato da Galliani ma ancora di proprietà dell’Inter. Il Monza possiede un diritto di riscatto piuttosto alto sull’estremo difensore, fissato a 8 milioni di euro. Visti i continui progressi del ragazzo tutto davvero sembra essere possibile. Da un acquisto definitivo da parte di Galliani, ad una cessione ad un altro club, senza tuttavia escludere una sorta di promozione da secondo all’Inter per l’ex canterano. Discorso simile anche per il centrale Lorenzo Pirola di cui tutti gli addetti ai lavori parlano benissimo. Ma non è finita qui: il direttore sportivo nerazzurro ha potuto visionare dal vivo anche Pablo Rodriguez, attaccante 19enne, già sul taccuino del Biscione, per cui i salentini stravedono e per il quale prevedono eventualmente una vendita redditizia.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 04 maggio 2021 alle 23:34
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna
Vedi letture
Print