"Lo scudetto lo vincerà l’Inter, ha l’organico più forte ed è allenata dal tecnico più bravo del campionato. Un valore aggiunto che si potrà rivelare decisivo". Antonio Cassano non ha dubbi e, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, mette i nerazzurri davanti a tutti in Italia. "Conte è l’allenatore più bravo. Senza se e senza ma - sottolinea l'ex attaccante -. Pirlo ha delle valide e accattivanti idee, deve fare ancora un po’ di esperienza. E dubito che il Milan possa continuare al ritmo che ha tenuto fino a poco tempo fa. L’outsider sarà l’Atalanta, a patto di recuperare al cento per cento Ilicic. L'attaccante più decisivo del campionato? Ronaldo e Lukaku fanno parte di gruppi super. Il Milan a livello di collettivo ha qualcosa di meno e quindi quello che sta facendo Ibra assume ancora maggiore valore".

Sezione: Copertina / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 09:36 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print