I tre club "irriducibili" della Superlega non sembrano intenzionati a fare passi indietro. Secondo quanto riportato oggi da El Pais, infatti, "l'European Soccer Super League continua a compiere passi nella creazione della sua struttura giuridica, nonostante il disimpegno dal progetto di nove delle dodici squadre fondatrici". E' stata registrata dalla Gazzetta Ufficiale del Registro Mercantile (Borme) la nomina di Anas Laghrari a legale rappresentante di European Superleague Company, la società con sede a Madrid su cui si articola formalmente il progetto. Attraverso questa società, la Super League ha chiesto al Tribunale Mercantile numero 17 di Madrid di adottare misure cautelari per proteggere i dodici club che hanno promosso il progetto contro le minacce di Uefa e FIFA, in una richiesta che è stata accolta".

Di ieri la notizia che la Uefa ha avviato le procedure per sanzionare Real Madrid, Barcellona e Juventus.

VIDEO - SUPERGOL DI ALEKSANDAR STANKOVIC CON LA SERBIA U16

Sezione: News / Data: Ven 14 maggio 2021 alle 17:20
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print