Importante presenza di FC Internazionale Milano alla 40esima edizione del Meeting Rimini - Meeting per l'amicizia tra i popoli.

Il Chief Marketing Officer di Inter Luca Danovaro è intervenuto nel corso dell'incontro "BUU al razzismo. Quando lo sport vince il razzismo". Una preziosa occasione di dialogo e di condivisione riguardo ad un argomento importante e delicato come quello del razzismo nel mondo dello sport. La campagna di FC Internazionale Milano BUU - Brothers Universally United è stata presa come esempio virtuoso di azione concreta. Inter ha preso una posizione forte, netta, contro ogni forma di razzismo, contro ogni discriminazione. Un impegno davanti alla comunità e che ha avuto come espressione tante iniziative, una su tutte l'aver riempito San Siro con 10mila bambini in occasione della sfida con il Sassuolo nella passata stagione.

Ma la presenza nerazzurra al Meeting Rimini si è concretizzata anche con Ia partecipazione di Inter Academy, che ha gestito le attività tecniche al meeting per i bambini dai 6 ai 13 anni. Tre giorni di nei quali la filosofia di Inter Academy - l'espressione internazionale del Settore Giovanile nerazzurro - si è messa a disposizione dei ragazzi che, attraverso l'eccellenza dell'allenamento e dei valori proposti dal nostro Club, vogliono avvicinarsi o affermarsi nel mondo del calcio. Per i ragazzi coinvolti nelle tre giornate organizzate dell'evento organizzato da MasterGroup (e che ha visto la presenza anche di club come Barcellona, Lazio e Sassuolo) e gestito per la nostra Academy da Andrea Ratti (coordinatore), Andrea Caligara e Larua Armanni anche l'occasione per incontrare il vice president di Inter Javier Zanetti.

VIDEO - I CILENI ALL'INTER - "BAM BAM" ZAMORANO, CUORE E GOL

Sezione: News / Data: Mar 20 Agosto 2019 alle 20:35 / Fonte: inter.it
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print