Di seguito la moviola relativa all'incontro tra Inter e Spal, vinto a San Siro dai nerazzurri per 2-0 e valido per la 27^ giornata di Serie A. Ha arbitrato l'incontro il Sig. Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo. Suoi assistenti De Meo e Alassio; quarto uomo Piccinini. Al reparto Var Di Bello e Vuoto.

Primo tempo:

2' Asamoah commette uno sgambetto ai danni di Missiroli: l’arbitro fischia fallo, ma non ammonisce il ghanese a soli due giri d’orologio dall’inizio della gara.

4' Petagna rifila una manata a Miranda: involontario o meno, il colpo si rivela molto violento. Poteva starci il giallo per l’attaccante degli estensi.

18' Gagliardini strattona da dietro Missiroli al limite dell’area interista: giusta l’ammonizione a lui conferita.

24' La Spal reclama per un presunto tocco con il braccio compiuto da Brozovic nella sua area di rigore: dopo un silent check, Calvarese lascia correre. In effetti il braccio è attaccato al corpo.

26' Lautaro Martinez incrocia con la testa verso la porta avversaria, ma la sua conclusione termina sul fondo: deluso, l’argentino ‘spara’ il pallone in curva a gioco fermo, esternando tutta la sua frustrazione. Graziato il numero 10 nerazzurro dal giudice di gara.

28' Missiroli stende da dietro Joao Mario in scivolata: giallo corretto.

31' Lautaro Martinez va a segno ma, dopo un on field review, Calvarese annulla. Segnalato un fallo di mano. In realtà, quando l’attaccante mette giù la sfera controlla prima con il petto e poi sfiora il pallone col braccio, ma il suo tocco non è determinante.

44' Fallo tattico di Petagna su Asamoah: ammonito, giustamente, il centravanti biancazzurro, già graziato al 4’ per una manata rifilata ai danni di Miranda.

45' Sono cinque i minuti di recupero della prima frazione di gioco: scelta corretta, considerando i due minuti persi in seguito al contatto Miranda-Petagna, il gol annullato con il Var e il breve consulto via auricolare per il tocco di Brozovic.

Secondo tempo:

49' Viviano rinvia, ma Lautaro Martinez recupera palla nel cuore dell’area: il gioco, del resto, viene correttamente interrotto per fallo di mano del giocatore nerazzurro (il pallone gli resta “incastrato” tra il petto ed il braccio).

56' Dalbert steso in velocità da Valoti, che interviene in ritardo ed a piedi uniti: ammonito il giocatore della Spal.

57' Joao Mario commette fallo e s’innervosisce dopo il fischio di Calvarese: il giudice di gara estrae il giallo per non farsi sfuggire di mano la gara.

59' Leggero contatto tra Bonifazi e Candreva nell’area di rigore degli estensi: il numero 87 si lascia cadere, l’arbitro non interviene ed in questo caso ha ragione.

62' Fallo tattico di Felipe su Joao Mario: giusta l’ammonizione per il difensore degli ospiti.

66' Politano va a segno, l’arbitro convalida dopo un breve consulto auricolare con il Var: il numero 16 nerazzurro è in posizione regolare.

89' Vicari stende Lautaro Martinez: corretto il giallo estratto nei suoi confronti.

90' Segnalati cinque minuti di recupero: decisione corretta, viste le molteplici interruzioni tra le sostituzioni ed il silent check dopo il gol di Politano.

92' Ranocchia strattona Kurtic in ripartenza: ammonito (giustamente) il numero 13 della Beneamata.

VIDEO - TRAMONTANA DALLA FURIA ALLA GIOIA: "CHIAMA" IL CAMBIO PER GAGLIARDINI, MA AL 2-0...

Sezione: Moviola / Data: Dom 10 Marzo 2019 alle 18:41
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print