È Paolo Valeri, della Sezione di Roma 2, l'arbitro designato per dirigere Inter-Bologna, partita valida per la decima giornata di Serie A. Gli assistenti del fischietto romano sono Preti e Bresmes, il Quarto Uomo è Mariani. Al Var c'è Irrati, il suo assistente è Lo Cicero. Il direttore di gara controlla senza affanni una gara non nervosa, ma resta il dubbio sul contatto tra Lukaku e Danilo nell'area di rigore rossoblu nel secondo tempo. 

11’ - Brozovic gioca il pallone e incassa un pestone da Soriano: Valeri fischia il fallo ma tiene il cartellino nel taschino, facendo intuire il metro di giudizio che verrà applicato durante la gara.

15’ - Vantaggio dell’Inter. Perisic (che parte in posizione regolare) mette in mezzo per Lukaku, che vince il duello fisico con Tomiyasu: entrambi i giocatori si strattonano a vicenda in area, ma la potenza fisica premia il belga. Valeri, dopo un silent check con il Var, convalida l’1-0 nerazzurro.

26’ - Sanchez anticipa Svanberg all’altezza della metà campo, ma il centrocampista del Bologna ne blocca la ripartenza toccando il pallone con la mano: Valeri fischia il calcio di punizione a favore dell’Inter, ma anche questa volta rinuncia al giallo.

44’ - Raddoppio dell’Inter con Hakimi. Il marocchino, tenuto in gioco da Hickey al momento del perfetto lancio in verticale di Brozovic, riceve palla e buca Skorupski. Le geometrie del Var confermano la regolarità del gol.

SECONDO TEMPO -

49’ - Schema dell’Inter su calcio d’angolo, con Brozovic che alla fine va al cross in area: timide proteste nerazzurre per un calcio di rigore. Non sembra esserci nulla su Bastoni, mentre Lukaku pare perdere l’equilibrio per un contatto abbastanza dubbio con Danilo. Valeri lascia correre e il Var non interviene.

54’ - Hickey trattiene Hakimi in maniera lieve, ma Valeri punisce la chiara intenzione di fermare l’azione dell’Inter: primo giallo del match.

66’ - Hakimi scalcia Vignato sulla fascia in netto ritardo: giusta l’ammonizione per il terzino dell’Inter.

73’ - Sanchez innesca Lautaro in verticale, ma Danilo sporca la traiettoria con un netto colpo di mano: calcio di punizione per l’Inter e giallo ineccepibile per il difensore del Bologna. 

85’ - Lautaro cerca di servire Barella in area e chiede il fallo per un tocco di mano di Khailoti: il braccio è però attaccato al corpo e Valeri fa proseguire l’azione.

Sezione: Moviola / Data: Sab 05 dicembre 2020 alle 23:55
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print