Cammeo di venti minuti in Inter-Torino 3-1 per Vincenzo Millico, che dopo il triplice fischio parla così a Sky Sport: "Sto lavorando per diventare leader - esordisce sorridendo il giovane attaccante granata -. Questa maglia pesa, il mister ce lo ricorda sempre. Spesso mi capita di entrare quando il risultato non è positivo, ma io devo dimostrare di poterci stare in questi palcoscenici". 

A gennaio dovevi passare al Chievo...
"Sono contento di essere rimasto, tra Mazzari e Longo soni riuscito a fare una decina di presenze. Pensavo di andare al Chievo, poi è saltato tutto e mi sono dovuto adattare qui per dimostrare di essere da Torino".

Cosa ti trasmette Belotti?
"E' il capitano, il giocatore offensivo che ha più carisma e ci dà più consigli. Mi parla continuamente, sia che sia triste o felice: è una persona deliziosa che mi sta aiutando molto". 

Sezione: L'avversario / Data: Mar 14 luglio 2020 alle 00:28
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print