Una sconfitta troppo pesante contro una rivale diretta per la salvezza, e una Serie B ormai all'orizzonte. Gigi Di Biagio, allenatore della Spal, dà segnali di rassegnazione dopo la sconfitta di Marassi in conferenza stampa: "Non possiamo assolutamente guardare la classifica ma trovare degli stimoli per migliorare la situazione che è difficoltosa. Ad oggi gli unici stimoli che possiamo trovare è non arrivare ultimi che sarebbe più umiliante di quanto sta succedendo. Vedo quello che fanno in allenamento i ragazzi, non posso dirgli nulla ma il campo dice altro. Dopo la gara col Milan è cambiata la nostra stagione, con la Samp abbiamo fatto una buona partita ma è difficile dirlo quando perdi 3-0, oggi leggermente meglio ma comunque poco per quello che dobbiamo fare per vincere una partita importante come oggi. Oggi c'era caldo, non riesci a dare ritmo, alla prima occasione prendi gol. Siamo impauriti in questo momento e un po' frenato rispetto al modo di giocare di prima", spiega Di Biagio, che giovedì sarà avversario dell'Inter a Ferrara. 

Sezione: L'avversario / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 20:55
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print