Raggiunto dai giornalisti in zona mista, al termine della sfida di campionato contro l'Inter, l'attaccante del Chievo Sergio Pellissier analizza la sconfitta dei suoi.

Complimenti per gli applausi di tutto San Siro. Per te sarà stata una grande emozione.
"Grandissima, dopo 22 anni di carriera ricevere un regalo del genere da questo stadio e questi tifosi è veramente bello, ti fa capire quanto possa dare questo calcio, quanto sia piacevole e pieno di sorprese".

Applausi per te, fischi per Icardi. Hai qualche consiglio per lui per riprendersi gli applausi di San Siro?
"Non devo dirglielo io, è un grande attaccante, un campione. Deve dimostrare sul campo che crede in questa maglia e in questa squadra".

Ti mancherà il campo?
"Credo di sì. Non è facile decidere di smettere, ma è giusto farlo a fine ciclo. Non è mai giusto lasciare le cose a metà. A 40 anni va bene così, mi son tolto tante soddisfazioni".

Per quello che hai visto tu, l'Inter merita questa Champions?
"Ci sono molte squadre che stanno dando tantissimo. L'Inter meriterebbe, ma ci sono altre squadre che stanno lottando. Il bello del calcio è anche questo, lottare fino alla fine per ottenere qualcosa di importante, e loro sono tra i favoriti"

VIDEO - TRAMONTANA, SOFFERENZA E GIOIA: 2-0 AL CHIEVO

Sezione: L'avversario / Data: Mar 14 Maggio 2019 alle 00:06 / Fonte: dall'inviata allo stadio Giulia Bassi
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1
Vedi letture
Print