Otto punti in undici partite: questo il misero score post-lockdown che ha condannato il Getafe all'ottavo posto in classifica in Liga, ovvero un passo fuori dalla possibilità di giocare in Europa League anche nella prossima stagione. Agli azulones ora non resta altro che dedicarsi alla Coppa di quest'anno, quella che prevede l'ottavo di finale in partita secca contro l'Inter il 5 agosto: "E' stata un'annata molto particolare per via della pandemia. Solo perché non siamo entrati in Europa non significa che non dobbiamo congratularci con la squadra - ha dichiarato José Bordalas in conferenza dopo il ko letale subito con il Levante -. Ovvio che l'obiettivo fosse quello, ecco perché mandiamo un grazie ai tifosi che ci hanno sostenuto da casa. Ci siamo abituati a vedere la squadra in zona Uefa, ora ci sembra normale, ma ci sono club con un budget molto più alto del nostro che rimangono fuori. La pausa non ci ha fato bene, ora dobbiamo concentrarci sull'impegno che abbiamo in Europa League". 

Sezione: L'avversario / Data: Lun 20 luglio 2020 alle 10:59
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print