Dopo la partita vinta a Praga contro lo Slavia, Milan Skriniar ha rilasciato alcune dichiarazioni anche ai microfoni del portale ceco Idnes.cz, al quale ha parlato dell'andamento del match della Eden Arena: "Sicuramente non è stato facile vincere, lo Slavia ha una squadra di qualità. La qualificazione non sarà facile, ma siamo in una buona posizione di partenza gestendo bene quest'incontro. Cosa temevo? Nel primo tempo non eravamo a nostro agio, poi nella ripresa è andata meglio". Sul rigore dato allo Slavia aggiunge: "Non è stato affatto piacevole, ovviamente, è chiaro. Ma questo è il Var, non puoi farci niente".

Skriniar parla anche del suo ruolo nella difesa a tre di Antonio Conte: "Ci è voluto un po' per abituarci al nuovo stile di gioco. Personalmente, non avevo mai giocato una difesa a tre prima. Ora sento di migliorare ad ogni partita e ne sono felice". Una parola anche sul duo di trascinatori Lautaro Martinez - Romelu Lukaku: "È bello averli dalla nostra parte; segnano, ma allo stesso tempo sono elementi estremamente validi per la squadra. Attaccano i difensori e tengono la palla, il che è incredibilmente importante per il resto del gruppo. Romelu poi è estremamente potente, la palla riesci a togliergliela solo se rimbalza un po' su di lui, lo so perché l'ho capito durante gli allenamenti. Siamo felici di averlo noi, trarremo profitto dalla sua presenza". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - BOUBAKARY SOUMARE, IL GIGANTE DEL LILLA

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 29 Novembre 2019 alle 19:40
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print