"Sono arrivato in un club che vuole costruire qualcosa di grande, per cui penso di essere nel posto giusto". Arrivano nuovi estratti dell'intervista realizzata da Radja Nainggolan a Espn, già riportata ieri da FcInternews. "Ho avuto molte possibilità di andare via dall'Italia, ma sono il tipo di persona che prima di tutto deve vivere bene e stare in un club che gioca per vincere o comunque in cui sono felice della mia vita - dice Nainggolan - In Italia si vive molto bene. Mi piace la cultura, il modo di vivere. Il Chelsea mi ha offerto più soldi nel 2017 di quanti ne prendessi alla Roma. E' un grande club, ma io voglio svegliarmi la mattina in un posto in cui sto bene. A 29 non volevo ricominciare da capo per guadagnarmi di nuovo il rispetto per cui ho lavorato da dodici anni a questa parte in Italia. Ci sono tante componenti da valutare. Sono rimasto in Italia, alla Roma, perché volevo chiudere nel miglior modo possibile. C'era anche il Manchester. C'erano tante cose a cui non ero per nulla interessato. Ovvio, sei lusingato dal fatto che ti cerchino".

Il fascino della Premier League, pur avendo rifiutato di trasferirsi in Inghilterra, resta alto agli occhi del belga. "Se vuoi uno spettacolo, devi guardare il calcio inglese - dice - Per i tifosi, gli stadi pieni, i campi perfetti. Il ritmo è altissimo, ma tatticamente non è come in Italia. Se mi chiedi in che campionato voglio giocare magari ti dico l'Inghilterra per lo spettacolo, ma sono stato qui in Italia per tanti anni e sono felicissimo, non ho bisogno di cambiare nulla". 

VIDEO - TUTTO MAURITO CONTRO IL MESSICO: IL GOL, LE SPONDE, GLI APPLAUSI ALLA FINE 

VIDEO - VOTA I TUOI DUE PODI PER IL PALLONE D'ORO! 

 

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 23 Novembre 2018 alle 10:45 / articolo letto 10973 volte
Autore: Mattia Todisco