Intervenuto ai microfoni dei giornalisti al termine dell'assemblea dell'Unione Petrolifera tenutasi stamane, il presidente dell'Inter Massimo Moratti ha rilasciato un commento secco sui movimenti di mercato della società nerazzurra: "La nostra sarà una campagna acquisti saggia", ha dichiarato il patron. Non ha voluto discutere invece dei singoli affari, come quello su Sebastian Giovinco: no comment e low profile. Molto abbottonato, dunque, il presidente dell'Inter, che preferisce limitarsi a un concetto ormai consolidato: saggezza.

Parola che traduce le reali intenzioni della società, intenzionata a rinforzare la rosa di Stramaccioni con acquisti mirati, poco costosi e 'intelligenti'. C'è un budget da investire, che potrebbe aumentare in virtù di cessioni illustri, ma tra gli obiettivi, al momento, non ci sono top player, bensì giocatori funzionali alle necessità della squadra, meglio se giovani ma già pronti.

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 18 giugno 2012 alle 13:34
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print