Il quotidiano La Stampa ipotizza, tra gli stratagemmi per far sì che Juventus-Inter possa disputarsi con il pubblico sugli spalti, quello di un rinvio a lunedì 2 marzo. Ipotesi, però, che incontrerebbe delle grosse difficoltà. "Tecnicamente i provvedimenti della Regione Piemonte scadono sabato 29 febbraio, mentre quelli del Governo si spingono fino a domenica 1° marzo.

Ufficialmente non c’è stata ancora alcuna comunicazione per quanto riguarda le porte chiuse, e curiosamente la Juve continua a vendere i biglietti per la partita, però l’ipotesi di uno slittamento va a scontrarsi contro l’intasamento del calendario (mercoledì e giovedì c’è la Coppa Italia con entrambi i club impegnati), il prevedibile “no” dell’Inter e il probabile prolungamento delle misure restrittive da parte della giunta regionale piemontese anche per la prossima settimana".

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 26 Febbraio 2020 alle 10:06
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print