Un gol di Kevin de Bruyne permette al Manchester City di superare il Chelsea e di allungare ulteriormente in vetta alla classifica della Premier League. Risultato deludente per i Blues, col tecnico Thomas Tuchel che non nasconde il suo rammarico per una sconfitta che ai microfoni di BT Sport giudica "immeritata, anche se non abbiamo avuto grosse chance e, al contempo, non abbiamo subito tanto pressing da parte loro. Ma è ok, avremmo meritato il pari come risultato più giusto ma non ce l'abbiamo fatta".

Il tecnico tedesco però non risparmia critiche nei confronti di Romelu Lukaku, protagonista di una prova evanescente. "Abbiamo avuto nove transizioni offensive nel primo tempo e zero tocchi in area, per noi la mancanza di precisione degli attaccanti è stata un grosso problema. Abbiamo perso tanti palloni anche facili. Certe volte Lukaku avrebbe bisogno di mettersi più a disposizione della squadra, ha perso tanti palloni senza pressione e in situazioni promettenti. Ha anche avuto una bella occasione, quindi è comunque inserito. Ovviamente vorremmo servirlo, ma lui fa parte della squadra e deve mettersi a disposizione. Lì davanti possiamo e abbiamo bisogno di fare molto meglio".


 

 
Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 15 gennaio 2022 alle 16:15
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print