Il gol di Nicholas Bonfanti, lesto ad approfittare di un regalone del portiere Marco Molla, vale all'Inter Primavera il primato da condividere con la Roma in classifica nel campionato di categoria. Lo scatto decisivo per battere 1-0 il Bologna, e appaiare a 28 punti  l'ex padrona solitaria fermata sul pari dal Milan, scocca al 52' quando il portiere dei felsinei ha un'incertezza fatale che apre la strada al centravanti bergamasco, spietato nell'insaccare a rete una rara occasione all'interno di una partita senza guizzi. Rossoblu praticamente mai pervenuti in attacco, se non con Juwara al 22', e poi resi definitivamente inoffensivi dall'uscita all'intervallo del gambiano, già giustiziere della prima squadra di Conte nella pazza partita dello scorso 5 luglio. Buon per i nerazzurri che, senza strafare, portano a casa il massimo risultato gestendo senza patemi un risultato mai in discussione dopo il gol del vantaggio. 

RIVIVI IL LIVE DI BOLOGNA-INTER PRIMAVERA 0-1

93' - Non c'è più tempo, cala il sipario al 'Niccolò Galli' di Casteldebole! L'Inter Primavera scatta momentaneamente al primo posto in classifica battendo il Bologna 1-0 grazie a un gol di Bonfanti su regalo di Molla. Più uno sulla Roma, in campo tra poco contro il Milan.

93' - Satriano non riesce a trovare lo spazio giusto per concludere in area, il Bologna rintuzza l'ultimo attacco nerazzurro. 

92' - Satriano! Centralissima la punizione dell'ex Nacional, parata facile di Molla. 

91' - Mirarchi guadagna punizione al limite dell'area, ma soprattutto secondi da far scorrere sul cromometro. Sono tre i minuti di recupero. 

90' - Corner prezioso per il Bologna: tutti in area alla ricerca del pari. Nulla di fatto, l'Inter non rischia neanche in questa circostanza. 

89' - Rabbi deraglia contro Casadei: per l'arbitro è fallo dell'interista. 

87' - Storie tese tra Tosi e Satriano dopo un contrasto di gioco: l'arbitro dà ragione al difensore bolognese, ma non prende provvedimenti disciplinari. 

86' - Satriano da distanza siderale! La palla scende troppo tardi e si perde dietro la porta difesa da Molla. 

86' - Fonseca si tira giù il calzettone per far notare all'arbitro i segni del brutto intervento dell'avversario. 

85' - Tosi interviene in gioco pericoloso nel contrasto con Fonseca: giallo inevitabile per il numero 5 rossoblu. 

83' - Casadei perde l'equilibrio e agevola l'offensiva del Bologna che - come successo puntualmente - si conclude in un nulla di fatto. 

82' - Con astuzia, Satriano conquista un calcio di punizione vicino alla linea laterale sinistra rispetto a dove attacca l'Inter. 

81' - Flipper nell'area interista, la palla schizza tra i guantoni di Rovida. 

80' - Con grinta, Sangalli recupera palla a centrocampo uscendo anche dal traffico con eleganza. 

79' - Si guadagna il voto in pagella Rovida, chiamato in causa per domare un colpo di testa senza pretese di un giocatore del Bologna. 

78' - Rovida con i pugni! Si accende una mischia in area, ne esce vincitore il portiere interista che anticipa Rabbi in uscita alta. 

77' - Sangalli graffia la caviglia di Rabbi: inevitabile il fischio dell'arbitro. 

76' - Con tutta la calma del mondo, l'Inter gestisce il vantaggio e le ultime forze rimaste. 14' più recupero al triplice fischio. 

75' - Mirarchi porta a casa un calcio di punizione, portando un aiuto al compagno di squadra Casadei fallo del neo entrato Paananen. 

73' - Ecco le tre sostituzioni del Bologna: Pietrelli, Paananen e Sigurpalsson prendono il posto di Montebugnoli, Rocchi e Viviani. 

72' - Triplo cambio in arrivo nelle fila del Bologna, Zauri vuole mandare un segnale alla squadra. 

70' - Tanti, troppi gli errori in fase di costruzione del Bologna. Buon per l'Inter, mai impensierita dagli avversari. 

69' - Ci prova Fonseca! Prima giocata del neo entrato, il cui colpo di testa diventa un retropassaggio comodo per Molla. 

68' - Pasaggio alla cieca di Boscolo Chio per un compagno che non c'è: rimessa laterale regalata al Bologna. 

66' - Zero rischi in difesa per l'Inter, se si eccettua l'occasione di Juwara al 22'. Ora, però, è consigliabile per i nerazzurri non giocare col fuoco e trovare il 2-0. 

65' - L'Inter ricompone il duo d'attacco titolare per l'ultima parte del match. Madonna vuole l'intera posta in palio che varrebbe il primo posto momentaneao in classifica, in attesa di Milan-Roma. 

64' - Scocca l'ora di Fonseca, Madonna richiama in panchina l'autore del gol Bonfanti. 

63' - INTER VICINA AL RADDOPPIO! Sangalli mette in mezzo per la girata volante di destro di Tonoli: palla a un soffio dal palo. 

62' - Guadagna campo l'Inter dopo l'affondo sulla destra di Tonoli, sgambettato da Montebugnoli. Punizione golosa, salgono tutte le torri. 

60' - Ora di gioco a Casteldebole, dove il risultato è cambiato da 8': Bologna-Inter 0-1, grazie alla zampata di Bonfanti. 

59' - Rocchi! Si sveglia il Bologna, con il colpo di testa in avvitamento del suo numero 11 che chiama all'intervento semplice Rovida. 

58' - Nonostante i due precedenti poco promettenti, il Bologna continua ad appoggiarsi al suo portiere Molla. Che questa volta rinvia di prima senza cincischiare troppo. 

57' - Cartellino giallo per Rocchi, autore di un fallo onesto su Vezzoni. Punizione sulla trequarti per l'Inter. 

56' - Il Bologna, ancora sotto choc, ora prova a rialzare la testa con Rabbi, la cui penetrazione in area viene controllata senza problemi dai due centrali interisti. 

56' - Viviani manda a vuoto Vezzoni, ma poi non riesce a tenere il pallone in campo. Rimessa con le mani dell'Inter. 

53' - C'era bisogno di un episodio per movimentare una gara diventata soporifera. Inter avanti 1-0, con un sentito grazie a Molla. Soprattutto di Bonfanti, a segno per la terza volta in stagione dopo i gol messi a referto con Ascoli e Sassuolo. 

52' - BONFANTI ALL'IMPROVVISO, GOL DELL'INTER! Regalone del portiere Molla, che stoppa malissimo la palla recapitatagli da un difensore e apre la strada al tocco facile del centravanti bergamasco a due metri dalla riga. 

50' - Non si alzano i ritmi della gara di Casteldebole, Bologna e Inter, orfane dei due giocatori più ispirati, vanno ancora al piccolo trotto. 

49' - Si chiude a riccio l'Inter davanti alla sua area. Rabbi, costretto alla giocata, si trascina palla oltre la linea di fondo. 

46' - Ripresa senza i due numeri 10, gli unici in grado di accendere una prima frazione senza lampi. 

14.00 - Ripartiti, via al secondo tempo di Bologna-Inter Primavera!

14.00 - Due cambi all'intervallo per Madonna: dentro Boscolo Chio e Mirarchi per Wieser e Iliev. Zauri manda in campo Rabbi al posto di Juwara. 

-------

13.44 - Pochissime emozioni nel primo tempo di Casteldebole, dove Bologna e Inter Primavera non riescono a sfondare il muro delle rispettive difese: zero gol e due misere occasioni in 45'. L'equilibrio regna dal fischio d'inizio e rischia di essere spezzato giusto al 22', quando Juwara non riesce a girare a rete di testa un ottimo suggerimento di Roma. Rispondono i nerazzurri 3 giri d'orologio dopo con Wieser, il cui tiro a giro apparecchiato da Iliev termina lontano dalla porta. Nel finale, leggero brivido per i padroni di casa che a momenti si fanno gol da soli per un errore di distrazione di Molla, poi pronto a rimediare. 

45' - Duplice fischio di Costanza, finisce qui il primo tempo di Bologna-Inter Primavera! Reti bianche a Casteldebole, dove le due squadre non si fanno male e producono la miseria di un'occasione a testa. 

45' - Altro intervento dell'arbitro: fallo in attacco del Bologna. 

44' - Aggancio acrobatico di Casadei, ma oltre la linea bianca. Rinvio dal fondo per Molla. 

42' - Che rischio corso dal Molla! Il portiere del Bologna perde di vista il pallone per un attimo e quasi finisce per fare un autogol incredibile. Alla fine ritrova la sfera e rinvia lungo. 

41' - Juwara non trova l'impatto giusto col pallone, anche perché scivola al momento della girata. 

40' - Vezzoni! Il Bologna scopre il fianco a destra, dove Vezzoni vola sul suo binario, scambia con Iliev e poi mette un cross fuori dalla portata dei compagni in area. 

39' - Kinkoue gestisce senza affanni il lancio lungolinea di Montebugnoli. Poche idee ora, forse colpa anche della stanchezza.  

36' - Primo momento di stanca del match, normale con il calendario così trafficato di impegni. 

33' - Schema rivedibile del Bologna: scavetto illogico di Juwara, ha gioco facile la difesa dell'Inter ad allontanare la minaccia. 

33' - Respira ora il Bologna, per la prima volta nella metà campo nerazzurra dopo diversi minuti. C'è una punizione dai 30 metri per Juwara. 

31' - Iliev! Fa tutto bene nello stretto il bulgaro, che ne salta due in dribbling e poi calcia contro il terzo difensore. 

30' - Il Bologna esce momentaneamente dall'impasse grazie al lavoro lontano dalla porta di Rocchi, braccato da Moretti. Rimessa con le mani per i padroni di casa. 

29' - Salgono i giri del motore dell'Inter! Sfonda ancora sulla sinistra la squadra di Madonna: Vezzoni prende il fondo e mette in mezzo per Casadei o Bonfanti, ma a prenderla è un difensore bolognese. 

28' - Spunto vicino alla linea di fondo di Iliev, che poi non riesce a tenere in campo il pallone. 

27' - Iliev! Entra pian piano nella partita il 16enne ex Botev, che qui va alla conclusione solo per scaldare il destro. Tiro da dimenticare. 

26' - Malinteso Satriano-Wieser: troppo forte il pallone dell'uruguaiano che aveva chiesto l'uno-due al compagno. Palla in fallo di fondo. 

25' - Wieser! Ottimo duetto ai bordi dell'area bolognese tra Wieser e Iliev, con il bulgaro che accomoda per il tiro a giro alto sopra la traversa dell'altoatesino. 

24' - Kinkoue capisce tutto in anticipo e taglia la strada a Rocchi, che poi gli frana addosso. Si riparte con un calcio di punizione in favore dell'Inter. 

22' - JUWARA! La prima palla gol del match è del Bologna: Roma calibra un cross invitante in area per il gambiano, abile ad anticipare la concorrenza aerea nerazzurra, un po' meno a inquadrare la porta. 

20' - Juwara, pericolo pubblico numero uno, viene ben contenuto da Kinkoue anche grazie al raddoppio puntuale di Tonoli. 

19' - Allarga le braccia Bonfanti, evidentemente non contento del fischio dell'arbitro che ha segnalato un suo fallo in attacco. 

18' - Azione insistita dell'Inter, Bologna tutto arroccato nella sua trequarti. Alla fine, non va a buon fine l'imbucata per Bonfanti, raccoglie il pallone Molla. 

16' - Gran guizzo di Casadei, qua ottimo in fase difensiva: decisiva la giocata del centrocampista ravennate, sveglio a togliere la palla a Vergani pronto a sfidare Rovida nell'uno contro uno. 

14' - Vergani pizzicato in offside, gioco fermo. Vezzoni era comunque stato bravo a impedirgli di battere a rete da posizione privilegiata con una grande scivolata. 

14' - Secondo corner di fila per i felsinei, questa volta grazie a un'iniziativa di Juwara. 

13' - Primo giro dalla bandierina per il Bologna. Ultima deviazione di Vezzoni, non molto d'accordo con l'assistente. 

12' - Apprezzabile lavoro lontano dalla porta di Vergani, bravo ad abbassarsi a centrocampo per far scorrere la manovra dei suoi. 

11' - L'Inter guadagna metri: rimessa laterale prima della trequarti affidata a Vezzoni. 

10' - Telefonato il cross di Rocchi, Rovida non ha problemi a far sua la palla in presa sicura. 

9' - Bella serie di dribbling di Rocchi, poi steso da Sangalli nei pressi della trequarti. Chance invitatnte da palla inattiva per i padroni di casa. 

8' - Partita vivace a Casteldebole, entrambe le squadre non si stanno risparmiando alla ricerca del vantaggio. 

7' - Juwara ci prova dalla distanza! Mancino senza pretese, Rovida osserva la palla che si spegne in fallo di fondo. 

6' - Satriano non approfitta di una dormita della difesa bolognese. L'ex Nacional è lesto ad interrompere il palleggio rossoblu con un break sulla trequarti, ma poi la sua azione si perde con un cross a metà tra Iliev e Bonfanti. 

5' - Smanacciata rivedibile di Molla per respingere il traversone apparentemente innocuo di Vezzoni. 

4'  - Bonfanti lotta in mezzo a tre maglie rossoblu e riesce a portare a casa una rimessa laterale in zona d'attacco. 

3' - Irraggiungibile il cross messo in area per Juwara, che era in agguato sul secondo palo. 

3' - Fallo in attacco di Juwara: netta la trattenuta del gambiano ai danni di Tonoli. 

2' - Pallone buttato dall'Inter. Madonna subito in piedi davanti alla panchina per richiamare i suoi ad avere una maggiore attenzione. 

1' - E' il Bologna, oggi nei classici colori sociali rossoblu, la squadra che muove il primo pallone del match. Inter con la maglia bianca a quadrettoni da trasferta.

12.59 - Fischio d'inizio al centro tecnico 'Niccolò Galli' di Casteldebole, comincia in questo momento Bologna-Inter Primavera!

12.58 - Ora i saluti di rito, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

12.57 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco del centro tecnico 'Niccolò Galli' di Casteldebole che sembra un tavolo da un biliardo. 

12.56 - La direzione del match è affidata ad Antonino Costanza, assistito da Matteo Paggiola e Alessandro Munerati.

12.55 - Ancora 5 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Bologna-Inter Primavera, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

12.53 - L'Inter Primavera, che vuole allungare la striscia di vittorie fuori casa a 3, cerca il terzo successo consecutivo in campionato dopo aver battuto Empoli e Lazio, rispettivamente 2-0 e 3-1. 

12.50 - Da par suo, Zauri punta tutto su pesi massimi della categoria come l'ex nerazzurro Vergani e Juwara. 

12.47 - Conferma per il 16enne Iliev nel ruolo di trequartista dopo l'ottima prova all'esordio da titolare di domenica scorsa: il bulgaro si sistema alle spalle del confermato Satriano e di Bonfanti, new entry che dà un po' di respiro a Fonseca, oggi in panchina. In mezzo, Wieser sostituisce Squizzato indisponibile e si sistema nel trio completato da Casadei e Sangalli. In difesa, Madonna ritrova la coppia Kinkoue-Moretti, mentre ai loro lati si dispongono capitan Vezzoni e Tonoli. Tra i pali, fiducia a Rovida, un gol subito e due rigori parati nelle ultime tre partite. 

12.45 - FORMAZIONI UFFICIALI:
BOLOGNA:
1 Molla; 2 Arnofoli, 3 Montebugnoli, 4 Tosi, 5 Maresca, 6 Milani, 7 Viviani, 8 Roma, 9 Vergani, 10 Juwara, 11 Rocchi. 
A disposizione: 12 Prisco, 13 Cavina, 14 Rabbi, 15 Pietrelli R., Pietrelli A., 17 Sigurpalsson, 18 Di Dio, 19 Cossalter, 20 Paananen, 21 Annan, 23 Carrettucci, 24 Stivanello. Allenatore: Luciano Zauri. 

INTER: 1 Rovida; 2 Tonoli, 4 Kinkoue, 5 Moretti A., 3 Vezzoni (C); 8 Casadei, 6 Sangalli, 7 Wieser; 10 Iliev, 9 Bonfanti, 11 Satriano. 
A disposizione: 12 Botis, 21 Basti, 13 Zanotti, 14 Fontanarosa, 15 Dimarco, 16 Boscolo Chio, 17 Lindkvist, 18 Mirarchi, 19 Goffi, 20 Fonseca, 22 Akhalaia. Allenatore: Armando Madonna.

Obiettivo sorpasso in vetta per l'Inter Primavera, che nell'infrasettimanale valido per la 14esima giornata del campionato ingaggerà un duello a distanza con la Roma capolista, in campo contro il Milan alle ore 15. I nerazzurrini giocano d'anticipo sfidando il Bologna, nel tentativo di prendersi per qualche ora il primo posto in classifica che manca dall'alba del torneo. Dal centro tecnico 'Niccolò Galli' di Casteldebole, benvenuti a Bologna-Inter, il cui kick-off è fissato per le ore 13.

Sezione: Giovanili / Data: Mer 10 marzo 2021 alle 14:48
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print