Alla vigilia di Torino-Inter, match valido per la finale scudetto del campionato Berretti in programma a Novarello, il tecnico della compagine granata Massimiliano Capriolo ha commentato così la sfida: "Non dobbiamo commettere l'errore di sottovalutare una squadra forte come l'Inter, nonostante abbia avuto qualche difficoltà nel proprio campionato: ci possono essere mille variabili, noi dobbiamo pensare solo a noi stessi. Siamo consapevoli di aver fatto bene la nostra stagione e di aver preparato al meglio questa sfida. Per questo, dobbiamo giocare e vivere questa finale con massima serenità, anche se è normale che i ragazzi possano sentire qualche pressione in più, ma d'altronde anche i ragazzi dell'Inter sono nella nostra stessa condizione. Nei playoff siamo arrivati primi in un triangolare difficilissimo, ottenendo inoltre un pareggio esterno contro l'Atalanta: una squadra che schiera diversi Primavera. Senza dubbio, ora siamo più convinti dei nostri mezzi”. 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - VALENTINO LAZARO, DALL’AUSTRIA A TUTTA FASCIA

Sezione: Giovanili / Data: Gio 6 Giugno 2019 alle 23:01 / Fonte: Torinofc.eu
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print