Vladan Dekic, portiere dell'Inter Primavera, ha parlato ai microfoni di InterTV in seguito alla sconfitta contro i pari età dell'Atalanta: "Loro sono molto forti, a noi mancava poco per arrivare al traguardo. In questo momento siamo tutti tristi, ma nel corso della stagione abbiamo fatto una grande cosa. Fa malissimo, perché mancava davvero poco. Ma siamo stati sconfitti da un grande avversario. Questa è stata la mia quarta stagione all'Inter, il mio terzo anno in Primavera: è stato un momento incredibile per me. Non ho parole, perché questo è un grande gruppo che è andato oltre le difficoltà. Mi dispiace che l'anno prossimo non giocheremo tutti insieme".

Ci spieghi la super parata che hai compiuto nel primo tempo?
"Andavo verso il secondo palo: appena ho visto partire il tiro, il mio braccio è partito da solo. L'istinto ti fa fare quella parata".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - VALENTINO LAZARO, DALL’AUSTRIA A TUTTA FASCIA

Sezione: Giovanili / Data: Ven 14 Giugno 2019 alle 23:03
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print