Nessuno all'Inter ha dubbi per quanto riguarda le sue qualità tecniche, ma il riscatto di Stefano Sensi adesso non è più scontato a causa dei continui infortuni che ne hanno condizionato la sua prima stagione a Milano. Secondo il Corriere dello Sport, il club ha iniziato a porsi delle domande: in ballo una cifra non banale come i 27 milioni da versare al Sassuolo, con il quale esiste un gentlemen agreement. E allora si studia un'opzione alternativa: chiedere di prolungare il prestito per un’altra stagione, rinviando il riscatto definitivo di Sensi nel 2021. Conte vuole concedere una seconda chance al suo centrocampista, anche avendo in rosa uno come Eriksen.

La soluzione potrebbe essere accolta dal club neroverde, con il quale si potrebbe aprire anche il file Manuel Locatelli.  Per la mediana il preferito continua ad essere Castrovilli, ma dalla Fiorentina non se ne andrà via a così a buon mercato e allora tanto vale cercare alternative, assicura il Corsport
 
 

Sezione: Focus / Data: Mer 01 aprile 2020 alle 08:29 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print