Walter Zenga, allenatore del Crotone in piena corsa salvezza, ha parlato in conferenza stampa del problema della contemporaneità dei match che coinvolgono squadre in lotta per lo stesso obiettivo: Non mi piace che stasera si giochi Inter-Sassuolo e noi giochiamo domani. Non capisco perché non si giocano tutte le partite insieme, sarebbe stato più equo. Sarebbe più carino giocare tutti insieme alle 15, perché anche per quanto riguarda il tempo e le condizioni sono molto differenti. Tutti dovrebbero giocare alla stessa ora, perché gli incastri sono più gestibili anche se può essere un vantaggio o uno svantaggio".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Sab 12 maggio 2018 alle 18:46
Autore: Fabrizio Longo / Twitter: @fabriziolongo11
vedi letture
Print