Roberto Sesena, ex allenatore della Primavera della Lazio, parla ai microfoni di Gianlucadimarzio.com di Davide Faraoni, che la Lazio potrebbe riportare alla base dopo l'ottima stagione a Verona: "Faraoni, insieme a Davide Santon, era l’esterno più forte in circolazione. Doveva migliorare, così a volte lo mettevo dietro, era insuperabile anche lì. Ritorno a Roma? Sarebbe la chiusura di un cerchio, ne sarebbe molto felice. Se n’è andato troppo presto, non ho mai capito perché. Con Davide Ballardini, nel 2009, si ruppe il crociato durante un allenamento con la prima squadra. Andai a trovarlo a Villa Stuart, mi disse che sarebbe andato all’Inter. Viene da tre anni positivi, a Crotone prima e Verona poi. A Milano, Claudio Ranieri lo stimava, poi ci ha messo un po' per tornare ai suoi livelli. Gli infortuni hanno influito". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Dom 24 maggio 2020 alle 01:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print