Convocato da Tabarez per l'amichevole contro l'Austria, torna a parlare Alvaro Pereira che al San Paolo sembra vivere una seconda giovinezza. In conferenza stampa parla, non di Inter, ma dellla squadra brasiliana e del suo connazionale Diego Lugano: “Innanzitutto chiedo voglio trasmettere il calore che la torcida ha per lui. Prima di arrivare qui sapevo che Diego era molto ben voluto, ma sono rimasto sorpreso perché lo amano ancora di più di quello che immaginavo.

Lugano sente la mancanza del club, specialmente se ha un amico, in questo caso me, che gioca al San Paolo. Lui tifa per noi e spera che riusciamo a vincere molti titoli. L'ultima volta che siamo stati insieme era il novembre 2013 e per questo non vedo l'ora di incontrarlo”.

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 05 marzo 2014 alle 22:44 / Fonte: saopaulofc.com
Autore: Gianluca Scudieri / Twitter: @JeNjiScu
vedi letture
Print