"Non sono la persona più indicata a parlare di Mancini perché con lui non ho avuto un bel rapporto, ma l’Inter ha speso nel corso del mercato estivo più di cento milioni e conquisterà la qualificazione alla prossima Europa League. Non penso che sia un obiettivo del quale il club può essere contento". Questo il pensiero schietto di Luis Figo, che poi ha aggiunto: "Da tifoso dell’Inter vedere vincere i bianconeri non è facile. L’Inter era partita bene, ma poi ha perso troppi punti ed è scivolata indietro in classifica. La Juventus invece è una formazione che non perdona e che soprattutto ha una grande continuità di rendimento. Ha vinto il quinto scudetto di fila e ha battuto il nostro record di 4 (non calcola quello vinto a tavolino nel 2005-06, ndr). Il risultato di quest’anno dimostra tutta la forza della società e questo primato che hanno stabilito sarà difficile da superare per chiunque in futuro".  
 



 
 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mar 19 aprile 2016 alle 11:10 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print