Con Aleksandar Kolarov e Andrea Ranocchia in scadenza di contratto e senza trattative per un eventuale rinnovo, è normale presupporre che la dirigenza dell'Inter possa mettere mano al reparto difensivo in estate. Intoccabile il terzetto titolare, è per la panchina che potrebbe essere necessario ingaggiare nuovi elementi ed è per questo che da settimane il nome di Nikola Maksimovic è fortemente accostato ai colori nerazzurri. Il centrale del Napoli, il cui contratto scadrà il 30 giugno e non verrà rinnovato, è alla ricerca di un nuovo club dove proseguire la propria carriera. L'agente Fali Ramadani lo ha già proposto sia in Italia (Inter, Lazio e Roma) sia in Inghilterra (West Ham ed Everton), anche se la prima scelta del serbo è rimanere nel Belpaese dove si trova benissimo con la famiglia. Nonostante recenti rumors, però, non c'è alcuna trattativa in stato avanzato che lo riguardi, perché la Roma ha preso tempo in attesa di capire quale sarà l'allenatore nella prossima stagione, la Lazio sta ancora valutando chi rimpiazzerà Mateo Musacchio (piace anche Ranocchia) e l'Inter ha già fatto capire che non andrebbe oltre un biennale da massimo 2 milioni a stagione. Un problema non da poco, considerando la richiesta iniziale da 3 milioni netti per i prossimi 3-4 anni, trattabili ma non troppo. Anche perché da parametro zero l'intenzione è ottimizzare al massimo dal prossimo contratto.

In casa nerazzurra c'è intenzione di risparmiare qualcosa dal punto di vista degli ingaggi per i sostituti di Kolarov ed eventualmente Ranocchia, anche perché in programma ci sono diversi adeguamenti di contratto e da qualche parte bisognerà tagliare per non aumentare il monte ingaggi. In coppia i due difensori sopra citati guadagnano 4,5 milioni netti e se non venisse riportato a casa Lorenzo Pirola chi li rimpiazzerà non dovrà avere grosse pretese salariali. La partita sul fronte Maksimovic resta dunque aperta, in Premier League potrebbe essere accontentato dal punto di vista economico ma rimanere in Italia è una sua priorità. L'interesse delle due romane e dell'Inter c'è, ma servirà ancora pazientare prima di parlare di accordi o firme.

VIDEO - TRAMONTANA: “SQUADRA STANCA, ABBIAMO MESSO IL PULLMAN. CHE DIFFERENZA BROZOVIC E GAGLIARDINI. MA CHE VUOI DIRE CON QUESTI NUMERI?”

Sezione: Esclusive / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 21:02
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print