Ezequiel Carboni, a dispetto delle previsioni, non lavorerà come scout per l’Inter. Secondo quanto appurato da FcInterNews infatti l’argentino ha scelto un’altra strada professionale: quella da allenatore. L’ex Catania, in possesso della licenza Pro Conmebol (in Patria ha lavorato per le giovanili del Lanús e dell’Argentinos Juniors, diventando anche mister di entrambe le prime squadre) seguirà̀ infatti il corso da tecnico proprio qui in Italia, dato che il titolo in suo possesso non garantisce nel Bel Paese i requisiti necessari e formali per poter dirigere una squadra di Serie A. Carboni seguirà quindi la propria passione e quello che lo stuzzica maggiormente, ossia il percorso da tecnico e - come anticipato poc'anzi - non ricoprirà perciò la mansione di scopritore di talenti nel Sud America. Intanto i suoi figli hanno iniziato alla grande la stagione. Valentin, quello più piccolo, ha esordito con una doppietta nella prima amichevole con l’U16, mentre il 2003 Franco ha trovato da poco l’intesa per il rinnovo del contratto dopo la firma dello scorso gennaio.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 01 settembre 2020 alle 16:19
Autore: Simone Togna / Twitter: @SimoneTogna
Vedi letture
Print