Tutti lo vogliono, ma dovranno aspettare. Almeno fino alle vacanze di Natale. Con 18 gol in 23 apparizioni ufficiali tra Brasilerao e Copa Libertadores Gabriel Barbosa sta vivendo un momento magico. A Rio sono tutti ai suoi piedi e sognano la storica accoppiata. Un doppio trionfo che renderebbe la punta brasiliana una vera e propria leggenda da quelle parti.

Intanto le sirene dall'Europa non mancano. Nelle scorse settimane Siviglia, Nizza e Bordeaux hanno sondato il terreno. Se ne riparlerà. Gabigol, infatti, non ha fretta e pensa solo al Fla, al quale è vincolato fino al prossimo 19 dicembre quando scadrà il prestito dall'Inter. Solo allora si entrerà nel vivo e si farà il punto della situazione. L'Inter dal canto suo si gode la resurrezione del classe 1996 e punta a incassare 20 milioni dalla sua cessione. Il Flamengo vorrebbe riscattarlo, ma al momento ogni discorso è rinviato come si sono detti a fine agosto Piero Ausilio e l'agente del calciatore, Junior Pedroso. Solo nelle vacanze di Natale scopriremo - nel caso di offerte allettanti per l'Inter - se prevarrà la voglia di Gabigol di tornare in Europa per lasciare il segno ed essere finalmente protagonista anche nel Vecchio Continente o se invece potrà proseguire la luna di miele con il Flamengo. Con Suning che punta a monetizzare dalla sua cessione.

Da ricordare, infine, che Gabigol è sotto contratto con l'Inter fino al 2022 e a bilancio peserà una decina di milioni e in caso di offerte da 20 milioni i nerazzurri realizzerebbero anche una importante plusvalenza. Non c'è fretta e le parti si riaggiorneranno tra ottobre e novembre per impostare le strategie comuni per il futuro.

VIDEO - AMARCORD ETO'O - CINQUINA ALLA ROMA, IL CAMERUNESE E' SPAZIALE

Sezione: Esclusive / Data: Sab 7 Settembre 2019 alle 13:50
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print