Non accenna a cambiare la situazione tecnico-tattica di Gabriel Brazao, portiere classe 2000, sotto contratto con l’Inter fino a giugno del 2024. All’Albacete, club spagnolo che milita nella LaLiga 2, l’equivalente della nostra serie B, dove il giocatore è in prestito fino a fine stagione, il brasiliano fino ad ora ha collezionato solo panchine, senza mai poter scendere in campo a difendere la porta degli spagnoli. Come detto in precedenza, è una situazione che va avanti da settembre e che non vede, ad oggi, novità o possibili soluzioni. L’Inter circa un anno fa ha fatto un investimento importante sull’estremo difensore, portandolo in Italia, con l’anticamera di Parma nella seconda parte di stagione dello scorso anno: la società nerazzurra, dunque, vuole tutelare il proprio patrimonio, un portiere dal futuro importante.

La conferma della validità di Brazao da qui ai prossimi anni è data anche dal tabloid britannico Daily Mail che ha pubblicato la lista dei 20 giovani talenti del mondo del calcio da tenere maggiormente sotto osservazione nel 2020. In questa lista figurano due nerazzurri: Sebastiano Esposito e, appunto, Gabriel Brazao. Secondo quando risulta ad FcInterNews.it il destino del portiere è ad un bivio: se a gennaio la situazione attuale non sarà cambiata, l’Inter scenderà in campo per trovare una nuova sistemazione all’ex portiere del Cruzeiro. Al momento, non si esclude nessuna soluzione: restare in Spagna, ma la situazione deve cambiare, oppure andare a giocare altrove (Italia e Francia mete gradite), sempre in prestito. Tra venti giorni se ne saprà di più.

VIDEO - IL TORO ESALTA TRAMONTANA: DOPPIETTA DA URLO

Sezione: Esclusive / Data: Mar 3 Dicembre 2019 alle 15:46
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print