Dopodomani, mercoledì 28 settembre, durante il Consiglio di Amministrazione dell'Inter, sarà presentato il bilancio chiuso al 30 giugno scorso, quello che poi che verrà poi approvato dall’assemblea degli azionisti di fine ottobre. Il passivo - spiegano i colleghi della Gazzetta dello Sport - sarà più elevato di quanto si pensasse qualche mese fa, con le stime fissate a -120 milioni: in realtà si attesterà tra i 130 e i 140 milioni, complici alcune operazioni in uscita che hanno comportato comunque un esborso (per esempio la buonuscita per favorire l'addio di Sanchez). Il rosso sarà, comunque, decisamente più contenuto rispetto al -245 milioni record di un anno fa e anche in confronto al -254 ufficializzato dalla Juve solo pochi giorni fa.

In questa sede, chiosa la rosea, non sono previsti accenni alla situazione societaria e alle voci che si rincorrono di una possibile ricerca di un socio di minoranza o della vendita del club. Se ne parlerà, semmai, nel corso dell'assemblea degli azionisti, alla presenza di Steven Zhang. 

Sezione: Copertina / Data: Lun 26 settembre 2022 alle 08:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print