I campionati europei non hanno mai portato molta fortuna all'Italia del calcio. Una sola volta gli azzurri hanno vinto il trofeo, nel 1968. Il 5 giugno di quell'anno, la squadra guidata da Ferruccio Valcareggi eliminò l'Unione Sovietica grazie al lancio della monetina. La partita era infatti terminata sullo 0-0 e Giacinto Facchetti, allora capitano della squadra italiana, vinse il sorteggio e mandò tutti in finale, dove gli azzurri conquistarono il torneo vincendo 2-0 contro la Jugoslavia nella ripetizione, dopo l'1-1 della prima sfida.

Nel 1995 inizia invece, proprio il 5 giugno, l'avventura di Javier Zanetti e Sebastian Rambert all'Inter con la presentazione ufficiale. L'avventura del primo si chiuderà solo dopo il record di presenze per un giocatore del club e tanti trofei alzati. Quella del secondo, come noto, avrà decisamente meno fortuna. Anche quel giorno era presente Giacinto Facchetti, in qualità di dirigente nerazzurro. 

VIDEO - 05/06/1968 - LA MONETINA DI FACCHETTI MANDA L'ITALIA IN FINALE AGLI EUROPEI

VIDEO - 05/06/1995 - L'INTER PRESENTA JAVIER ZANETTI

Sezione: Accadde Oggi / Data: Ven 05 giugno 2020 alle 12:29
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print