"Ci sono traguardi che rimangono in testa per la gioia finale e traguardi che diventano ancora più significativi per il percorso intrapreso per arrivare alla conquista finale". È questo l'incipit del comunicato ufficiale diramato dall'Inter per tornare indietro nel tempo, esattamente a 50 anni fa, quando il club nerazzurro alzava al cielo il suo undicesimo scudetto della sua storia

"Un cammino senza macchie che proprio il 2 maggio 1971 con una partita perfetta taglia il traguardo inseguito da tutta la stagione, il tricolore - si legge in un altro stralcio di Inter.it -. Cinque gol, un’apoteosi e una sfilata di giocate contro il Foggia, compresa la rete che apre la partita, semplicemente fantastica: palla di Corso per Facchetti, cross in mezzo e mezza rovesciata di Boninsegna che termina in porta. Poi Jair, protagonista con una doppietta e i gol di Facchetti e Mazzola".

VIDEO - STOCCATA DI ERIKSEN, CASA ZANETTI ESPLODE DI NUOVO

Sezione: Accadde Oggi / Data: Dom 02 maggio 2021 alle 17:32 / Fonte: Inter.it
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print