In difficoltà nei contrasti aerei nonostante la stazza fisica, indolente nell'andare a disturbare il portiere avversario correndo verso l'estremo difensore... ed anche impreciso quando viene in possesso della sfera. Così si può riassumere la prestazione (opaca) offerta da Romelu Lukaku contro lo Slavia Praga nel suo esordio nerazzurro in Champions League. Come riportato dal sito specializzato Whoscored.com, il belga ha portato a buon fine soltanto il 47,1% dei passaggi effettuati.

VIDEO - BARELLA-GOL E ASSALTO FINALE, I MINUTI FINALI DI INTER-SLAVIA VISTI DA TRAMONTANA

Sezione: Stats / Data: Mer 18 Settembre 2019 alle 11:12
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print