Come riportato da Tuttosport, questa mattina l’Inter decollerà da Malpensa alla volta di Dusseldorf, dove domani sera alle 21 allo stadio Merkur Spiel-Arena affronterà il Bayer Leverkusen nei quarti di finale di Europa League. In caso di successo, la truppa nerazzurra questa volta non tornerà nella notte a Milano, come accaduto dopo il successo di mercoledì scorso con il Getafe, ma dovrà rimanere in Germania come da disposizioni della Uefa (da capire come si comporteranno i dirigenti, se rimarranno o meno). "Un maxi ritiro a Dusseldorf, visto che in caso di vittoria, l’Inter giocherà poi la propria semifinale lunedì 17, fra una settimana - scrive il quotidiano -. Un soggiorno forzato non proprio gradito da Antonio Conte che avrebbe preferito tornare a Milano, concedere magari uno o due giorni liberi alla squadra e poi preparare in casa propria la sfida con una fra Shakhtar e Basilea (in campo martedì sera). Ieri mattina comunque i componenti della delegazione che partiranno oggi si sono sottoposti ai tamponi (tutti negativi), poi la squadra si è allenata (tutti a disposizione i giocatori in lista). Oggi Conte parlerà alle 18.45 (il tecnico dei tedeschi, Bosz alle 17.45), mentre la squadra si allenerà alle 19.30", conclude il quotidiano.

Sezione: Rassegna / Data: Dom 09 agosto 2020 alle 08:14
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print