L'Inter cambia, e non solo in campo. Con l'avvento di Beppe Marotta, tante figure in società si sono rinnovate. E, secondo Tuttosport, altre novità sono in arrivo. "Il segno di cambiamento più importante riguarderà l’innesto in organico di un dirigente deputato a fare da trait-d’union tra allenatore e squadra, una lacuna che è stata manifesta nella gestione del caso Icardi. Il prescelto è Gabriele Oriali che già Ausilio avrebbe voluto all’Inter nella primavera 2017. L’affinità con Conte rende perfetto il binomio, mentre il curriculum fortemente nerazzurro dell’attuale braccio destro di Roberto Mancini in Nazionale è garanzia per il popolo tifoso. Ausilio - che rinnoverà fino al 2021 affiancando a livello temporale il suo contratto a quello di Marotta - si occuperà prevalentemente di scouting e mercato avendo come interlocutore un dirigente (Oriali) a cui è legato da profonda stima e amicizia" 

Sezione: Rassegna / Data: Sab 11 maggio 2019 alle 08:50 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print