Dall'Anderlecht allo United, passando per Chelsea, WBA ed Everton. E ora l'Inter. Romelu Lukaku è felicissimo di vestire il nerazzurro e, finalmente, di abbracciare Antonio Conte, che già lo avrebbe voluto ai tempi londinesi. E il belga non è solo campo, ma anche tanto altro. "In patria Lukaku è un idolo e con la maglia del Belgio è il giocatore più prolifico della storia con 49 reti (di cui 5 ai mondiali) in 68 partite - sottolinea la Gazzetta dello Sport -. Ma Romelu è ormai un cittadino del mondo e la sua popolarità è massima in tutto il globo. La Puma ne ha fatto di recente l’uomo immagine e sui social spopola: su Instagram, ad esempio, vanta 4,7 milioni di followers. La passione per la musica lo ha portato a coprodurre col rapper TheColorGrey, col quale ha lavorato a New Levels".

Sezione: Rassegna / Data: Ven 09 agosto 2019 alle 10:20 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print